Risparmia sul tuo shopping online con il cashback

codice sconto zalando

Online si trovano tantissimi siti dove fare shopping che non permettono solo di risparmiare, ma bensì di guadagnare!
 Il cashback restituisce all’acquirente una parte dei soldi spesi per fare shopping online.
Cashback è una realtà che si sta affermando e che permette di risparmiare anche facendo shopping online, grazie ai portali che offrono il servizio di cashback ( “soldi indietro”). Con questa formula si ottiene il rimborso di una piccola parte di quanto pagato per gli acquisti online, fattore che permette guadagnare comprando.
I siti di cashback non sempre presentano gli elenchi dei prodotti e i costi come accade nei normali siti di comparazione prezzi, ma spesso soltanto i link ai negozi online convenzionati nei quali effettuare gli acquisti. Seguendo questi collegamenti, gli utenti registrati cashback, comprando negli store convenzionati, hanno la possibilità sia di sfruttare, sia di vedersi rimborsare in denaro o in una percentuale del prezzo pagato per l’acquisto, un certo importo, a seconda di quanto previsto per ogni negozio online convenzionato.

Come avviene il rimborso cashback?

Il rimborso cashback avviene tramite assegno bancario, bonifico, PayPal, o addirittura in contanti, in base alle condizioni del portale di cashback. Tra i maggiori siti e più noti, dove si può fare shopping cashback ci sono Ebay, Zalando, e tantissimi outlet online come Privalia.
In poche parole possiamo dire che i portali di cashback “sacrificano” parte dei guadagni garantiti dagli accordi promozionali con i negozi convenzionati, girandoli al cliente che effettua l’acquisto.

Il vantaggio?

Il vantaggio è che il cliente unisce la convenienza delle offerte al rimborso, e i siti di cashback possono rifarsi di quanto corrisposto grazie alla fidelizzazione dei clienti e il conseguente aumento del numero di transazioni.
Naturalmente, in tutti questi siti, per poter beneficiare del cashback o accumulare i punti sconto, è necessario essere registrati e loggati nel momento in cui si compra il prodotto, e occorre arrivare alla pagina di acquisto direttamente seguendo il link segnalato nel sito.

I siti cashback di shopping online sono affidabili?
Si, certamente, soprattutto quando si sceglie di fare shopping online sui siti di cashback più conosciuti come Bestshopping; occorre solo tenere presente che i soldi accumulati, almeno fino al momento dell’incasso, restano un guadagno virtuale in mano a siti che hanno alle spalle società vere e proprie, con tutti i rischi di impresa annessi e connessi.

Conviene iscriversi a più siti di shopping online contemporaneamente?

Conviene ma solo nel caso in cui si voglia sfruttare il servizio in un numero maggiore di negozi online, anche se alla lunga potrebbe essere dispersivo, mentre scegliere un solo sito di cashback può risultare più conveniente, perché permette di raggiungere molto prima le soglie di rimborso.

Un sito cashback per lo shopping online vale l’altro?

Di fatto, i maggiori siti di cashback offrono, in linea di massima il medesimo servizio, si differenziano però in alcune caratteristiche che possiamo definire “pratiche”, a partire dai prodotti offerti(brand, abiti per donna, uomo, bambino, abiti classici, di tendenza, ecc.) fino ad arrivare ai tempi e alle modalità di rimborso. Per questa ragione, quando si sceglie un sito di cashback è bene considerare tutte le sue caratteristiche, e valutare in base alle proprie esigenze qual’è il sito con i negozi convenzionati più interessanti, qual’è la soglia minima per incassare e come avviene il rimborso (Paypal, assegno, bonifico, coupon, ecc.).